“I Diari del GAL Eloro: Idee per uno sviluppo locale sostenibile” – pubblicato il numero di dicembre 2022

È online il trentunesimo numero della newsletter mensile “I Diari del GAL Eloro: Idee per uno sviluppo locale sostenibile”. Con la newsletter mensile lanciata dal GAL Elorostakeholder, attori istituzionali, imprenditori, cittadini, partner e potenziali beneficiari delle iniziative del GAL, potranno restare sempre aggiornati sui temi legati allo sviluppo locale sostenibile in ambito internazionale, europeo, nazionale, regionale e locale.

Nel trentunesimo numero:

Dop economy: i valori economici toccano nuovi record P.1

…dal Pianeta

COP 15, un accordo per tutelare la biodiversità P.3

…dall’Europa

 European Rural Parliament-Italy, decisivo il ruolo del GAL Eloro P.4

…dall’Italia

Legge di Bilancio 2023, rilevanti risorse per il settore agricolo P.5

…dalla Sicilia

76 milioni del PNRR per la rigenerazione del paesaggio rurale P.6

…dal Comprensorio Elorino in Val di Noto

Rintracciabilità delle filiere agroalimentari «ORIGINE SICILIA» P. 7

Cavagrande, in gara la messa in sicurezza P. 9

Scarica la newsletter al seguente LINK.Related: lisa raye husband net worth, is cameron sutton related to courtland sutton, statistics mcqs sanfoundry, le fils de carla bruni est il autiste, worcester arrests today, switching from lisinopril to losartan dose conversion, malla de la carrera de arquitectura, babbel subscription coupon, advocate aurora mission statement, trick daddy brother killed, recuperar fotos apagadas google fotos, what personal property can be seized in a judgement, terrance taylor son of robert taylor, how much does concentra charge for a dot physical, travis jonsen salary,

Auguri di Buon Natale e Felice 2023

Che questi giorni di festa siano ricchi di Serenità, Gioia e Felicità. Auguriamo un Buon Natale e un Felice 2023 a tutti quanti Voi e alle vostre Famiglie.

Il Presidente, il CdA, il Direttore e tutto lo staff del GAL Eloro

Azione 1.1.1 PAL “Eloro 2020” – Mis. 6.4.c PSR “Sicilia” 2014-2020 – Sostegno alla creazione o allo sviluppo di imprese extra agricole – II edizione: pubblicazione elenchi definitivi delle istanze ammissibili e non ricevibili

Si pubblicano gli elenchi definitivi delle istanze ammissibili e non ricevibili relativi all’Azione 1.1.1 PAL “Eloro 2020” – Mis. 6.4.c PSR “Sicilia” 2014-2020 – II edizione, approvati dal CdA del GAL Eloro con delibera del 16.12.2022.

GAL Eloro ELENCO AMMISSIBILI 64c definitivo 2^ EDIZIONE

GAL Eloro ELENCO NON RICEVIBILI 64c definitivo 2^ EDIZIONE

Rintracciabilità delle filiere agroalimentari «ORIGINE SICILIA», al via una nuova iniziativa del GAL Eloro e dell’Agenzia per il Mediterraneo

Aperti i termini dell’avviso pubblico che promuove l’estensione a nuovi operatori e nuove filiere del certificato di conformità alla norma UNI EN ISO 22005:2008 rintracciabilità delle filiere agroalimentari – «ORIGINE SICILIA»

La necessità di assicurare standard qualitativi sempre più elevati per gli alimenti immessi nel mercato, rappresenta un aspetto imprescindibile per la soddisfazione di un bisogno primario come quello dell’approvvigionamento alimentare, la cui sicurezza costituisce al tempo stesso un essenziale fattore pre-competitivo per tutti i produttori.

La garanzia di qualità e sicurezza nel campo dell’alimentazione, sono aspetti decisivi per “costruire” la fiducia di consumatori sempre più esigenti e consapevoli ed il cui approccio al mercato agroalimentare appare, rispetto al passato, decisamente più critico e attento. Salubrità, genuinità, connessione alle tradizioni e alla tipicità dei contesti socioeconomici produttivi e, non ultimi, rispetto dell’ambiente e dei principi di sostenibilità, sono diventati i capisaldi che guidano le scelte d’acquisto dei cittadini comunitari e non solo.

Per queste ragioni la tracciabilità alimentare – ossia quel processo volto ad indicare la possibilità di seguire e descrivere ogni fase del percorso produttivo di un alimento a partire dalle materie prime adoperate sin al prodotto finito – si configura come un preziosissimo strumento capace di generare significativi miglioramenti nella qualità degli alimenti destinati al consumo, contribuendo a ridurre gli sprechi e a strutturare e consolidare le relazioni di filiera.

In questo scenario si inquadrano alcune delle più rilevanti iniziative del GAL Eloro le cui attività di promozione e diffusione di meccanismi e procedure di rintracciabilità e tracciabilità delle produzioni alimentari, ideate, pianificate e svolte in sinergia con l’Agenzia del Mediterraneo (ApM), di cui è peraltro socio fondatore, hanno portato alla nascita del sistema di certificazione «Qualità Sicura Garantita dalla Regione Siciliana».

Ed è proprio con l’obiettivo di rafforzare le filiere agroalimentari siciliane che l’Agenzia per il Mediterraneo, insieme con il GAL Eloro e gli altri GAL partner, ha disposto l’apertura dei termini per l’estensione, a nuovi operatori e a nuove filiere, del certificato di conformità alla citata norma UNI EN ISO 22005:2008 {RT-17 ACCREDIA} – Rintracciabilità delle filiere agroalimentari – N. 40758, relativamente ad una pluralità di comparti, tra i quali si annoverano quelli dell’olio extravergine di oliva, grano e derivati, formaggio (latte e derivati), frutta secca e derivati, ficodindia e derivati, ortaggi e derivati, legumi e derivati, canapa, piante aromatiche, officinali e derivati, miele, agrumi e derivati, frutta esotica e derivati, uva, frutta fresca e derivati zootecnica, suini e derivati, conigli, ovini e bovini. Il certificato di conformità è rilasciato all’Agenzia del Mediterraneo da CSQA Certificazioni Srl. La conformità a tale normativa internazionale costituisce un requisito per aderire ai disciplinari «Qualità Sicura Garantita dalla Regione Siciliana». Si tratta di una rilevante opportunità per gli operatori che aderendo all’iniziativa, potranno utilizzare il relativo Marchio di qualità europeo, integrato col claim «ORIGINE SICILIA», aspetto cardine del sistema di rintracciabilità d’interesse regionale sviluppato dall’ApM e dai GAL partner, ottenendo il sostegno del FEASR, ai sensi dell’art. 16 del Reg. (UE) 1305/2013.

La scadenza dei termini per l’adesione è il 10 gennaio 2023.

L’ApM, inoltre, con l’obiettivo dichiarato di proseguire nel percorso di valorizzazione delle produzioni agroalimentari siciliane, è soggetto promotore del progetto «VALORE SICILIA–TRUST FOOD» le cui finalità sono quelle di realizzare un sistema di tracciabilità informatizzato con accesso da parte dei singoli operatori delle filiere agroalimentari siciliane, nonché implementare un sistema prototipale basato sull’applicazione della tecnologia DLT (BlockChain) sulla struttura dei dati relativi al piano di controllo o piano di autocontrollo di filiera secondo la norma Uni En Iso 22005:2008, sulle aziende presenti nel relativo certificato di conformità.

 

« indietro

© 2023 Gal Eloro

Up ↑