Month: ottobre 2015 (page 1 of 2)

Convegno organizzato dal GAL Eloro, a Tunisi, il 29 ottobre 2015, presso SIAMAP 2015

Si pubblica dépliant del convegno organizzato dal GAL Eloro, a Tunisi, il 29 ottobre 2015, presso SIAMAP 2015.

Scarica il dépliant

Manifestazione d’interesse per l’esposizione di prodotti dell’artigianato di qualità presso il Centro di interpretazione del Patrimonio Culturale, Artigianale, Immateriale e Paesaggistico del Comprensorio Elorino – Progetto Les Voyages de la Connaissance

Manifestazione d’interesse per l’esposizione di prodotti dell’artigianato di qualità presso il Centro di interpretazione del Patrimonio Culturale, Artigianale, Immateriale e Paesaggistico del Comprensorio Elorino nell’ambito del Progetto “Les Voyages de la Connaissance”.

Scadenza il 30/10/15.

Scarica la manifestazione d’interesse

Scarica il format candidatura alla manifestazione d’interesse

Il GAL Eloro in onda sulla trasmissione “Italia Che Va” su GR Parlamento RAI

Il GAL Eloro in onda dal minuto 12:00 al minuto 19:40 nella puntata di Lunedì 12 ottobre, ore 07:30, della trasmissione “Italia Che Va” su GR Parlamento RAI con un’intervista al direttore, Sergio Campanella, sui progetti di cooperazione RAMSES, Ruralità Mediterranea e SERVAGRI, concernenti l’offerta di un paniere di eccellenze agroalimentari all’insegna della qualità, tracciabilità e sicurezza alimentare.

http://www.grp.rai.it/dl/portaleRadio/media/ContentItem-dbedd1a8-5b53-4b5e-8486-bccbd36f3309.html

Comunicato Stampa UMAYYAD

Amman, 6-9 ottobre 2015.

Il GAL Eloro partecipa al programma di riunioni e tavole rotonde organizzate ad Amman, Giordania, dal progetto di cooperazione internazionale Umayyad, finanziato dal programma ENPI CBC MED 2007-2013. Il GAL è componente del Local Support Group del Circuito Castelli e Borghi Medioevali, partner regionale del progetto, ed il comprensorio elorino è stato inserito negli itinerari turistici internazionali, in via di ultimazione, che mirano a valorizzare itinerari mediterranei integrati, in cui sarà compresa anche l’offerta turistico-culturale ed ambientale dei territori appartenenti ad Avola, Noto, Pachino, Portopalo di C.P. e Rosolini. Alle riunioni hanno partecipato oltre 60 rappresentanti istituzionali di 7 Paesi mediterranei. Umayyad promuove il territorio siciliano grazie ad una rete internazionale di tour operator, attiva scambi di esperienze e buone pratiche sulla valorizzazione turistica e sostiene l’internazionalizzazione dei territori. Si è anche discusso delle nuove opportunità di finanziamento nella programmazione 2014-2020 e convenuto nella continuazione delle attività tra i partner con nuovi progetti in fase di definizione. L’obiettivo dichiarato è l’incremento turistico nei centri storici e la destagionalizzazione.

Per la Sicilia sono presenti: Lucio Tambuzzo, del Circuito Castelli e Borghi Medioevali; Sergio Severino, assessore alla cultura di Piazza Armerina; Sergio Campanella, direttore del GAL Eloro; Liborio Furco, presidente del GAL Elimos; Giada Lupo di Federturismo Sicilia (foto in basso).

 IMG-20151012-WA0000
Older posts

© 2017 Gal Eloro

Up ↑