Month: ottobre 2021

Progetto “JESMED”: AVVISO PUBBLICO RICERCA CURRICULA per n° 1 “Esperto in Capitalizzazione”

Per l’attuazione del progetto “JESMED – Jesr Méditerranéen de la filière ovinefinanziato a valere sul Programma “Italia – Tunisia” 2014-2020 (primo bando per progetti standard), il GAL Eloro pubblica il presente avviso di ricerca curricula per n° 1 “Esperto in Capitalizzazione”.

Se interessati, si prega di inviare per posta elettronica certificata (PEC) la domanda di candidatura, costituita dalla seguente documentazione:

  • lettera di motivazione firmata dal candidato, con specifica del profilo per cui si presenta il proprio curriculum vitae et studiorum;
  • curriculum vitae et studiorum firmato dal candidato, rigorosamente in formato europeo, a pena di esclusione dalla selezione;
  • copia fronte retro di un documento d’identità in corso di validità, firmata dal candidato.

La domanda come sopra descritta va inviata all’indirizzo: galeloro@pec.it all’attenzione della Sig.ra Angela Borrometi entro e non oltre 30 (trenta) giorni naturali e consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Tutta la documentazione ai seguenti LINK:

AVVISO_JESMED_ESPERTO_CAPITALIZZAZIONE_GAL_Eloro

Lettera_motivazione_FORMAT

Ciclo di tre webinar di formazione/informazione per lo studio di attuazione di prototipi di certificazione di filiera UNI EN ISO 22005 nella zona transfrontaliera «CLUSTER SERVAGRI»

Primo webinar

“La certificazione di rintracciabilità di filiera: strumento e garanzia per le aziende del settore alimentare”

 martedì 19 ottobre 2021 alle ore 16.30 CEST (ore 15.30 Tunisia)

L’elevata frammentazione del tessuto produttivo della zona di cooperazione italo-tunisina, ostacola la crescita, soprattutto in un’ottica di internazionalizzazione. Esigenza comune è facilitare i processi di aggregazione delle imprese e di qualificazione dell’offerta, allo scopo di ottenere un commercio più trasparente dell’olio di oliva salubre e tracciabile.

L’obiettivo specifico di questo progetto è la ristrutturazione delle filiere olivicole transfrontaliere rafforzando un cluster economico italo-tunisino dell’olio d’oliva sia convenzionale che biologico, nonché tipizzato, completamente tracciabile e di qualità, al fine di calibrare la produzione e l’offerta secondo gli standard internazionali.

L’approccio evolutivo dell’esperienza del progetto SERVAGRI e del suo Osservatorio consentirà, capitalizzandone i risultati e le buone pratiche, di amplificare un processo di clustering transfrontaliero stimolato dall’introduzione di procedure e tecniche innovative che garantiscano tracciabilità, sicurezza e qualità degli oli, attraverso il marchio “ombrello” comune registrato nei due Paesi, verso un’olivicoltura sostenibile; adottare strategie congiunte scelte attraverso un “approccio partecipativo di partenariati pubblico-privato”; e sviluppando una piattaforma di gestione per il settore olivicolo transfrontaliero su larga scala, attraverso uno scambio stabile “ricerca applicata-impresa”.

In questa ottica, le azioni di ristrutturazione, innovazione, rafforzamento del settore olivicolo della zona transfrontaliera appaiono altamente strategiche e una delle componenti fondamentali è proprio la realizzazione di prototipi di certificazione di filiera ISO 22005 nella zona transfrontaliera.

Martedì, 19 ottobre 2021, alle ore 16:30 CEST (ore 15:30 in Tunisia), l’Agenzia per il Mediterraneo è lieta di ospitare i partecipanti al primo di un ciclo di tre webinar, rivolto ad imprenditori, operatori, tecnici, professionisti, funzionari pubblici della filiera olivicola nella zona transfrontaliera. L’incontro si svolgerà su piattaforma ZOOM, nel corso del quale sarà disponibile il servizio d’interpretariato simultaneo dalla lingua francese a quella italiana e viceversa.

Per poter partecipare al webinar è necessario iscriversi compilando il modulo al link https://eventidigitali.eu/cluster- servagri-la-certification-de-tracabilite-de-filiere affinché possiate ricevere sulla vostra casella di posta elettronica la conferma dell’iscrizione ed il link utile per la partecipazione all’evento.

L’incontro si svolgerà secondo il programma seguente:

La norma ISO 22005:08 per la certificazione di sistemi di rintracciabilità agroalimentari.
Michele GERMANÀ, Presidente Agenzia per il Mediterraneo 

Le filiere agroalimentari in relazione alla certificazione UNI EN ISO 22005:2008 – n. 40758.
Angela TANANIA, consulente Agenzia per il Mediterraneo

Dibattito e Conclusioni

Moderatore
Sergio CAMPANELLA (Coordinatore generale del progetto CLUSTER SERVAGRI)

 L’Agenzia per il Mediterraneo rilascerà apposita attestazione di partecipazione a tutti coloro che, avendo seguito i lavori del webinar, ne faranno   esplicita richiesta via e-mail al seguente indirizzo: info@galeloro.it

Pubblicazione della versione 1.1 del PAL “Eloro 2020” del GAL Eloro

Facendo seguito all’approvazione della variante non sostanziale del Piano di Azione Locale “Eloro 2020”, si pubblica il DDG n. 3667 del 04 ottobre 2021 e la Versione 1.1 del PAL “Eloro 2020” del GAL Eloro.

DDG_3667_del_04102021_variantenonsostanziale_1_1_PalGalEloro

PAL ELORO_REV_SETT2021

© 2021 Gal Eloro

Up ↑